La mia storia

Ho vissuto per tanti anni con una sensazione di malessere interiore a cui non riuscivo a dare un nome, lo subivo convinta di non poterci fare nulla e sentendomi impotente, ma nel 2001 con la nascita di mio figlio arriva anche la prima crisi di risveglio.

Trascorro anni fra percorsi, alti, bassi e tanto studio, decisa a dare un senso al caos che attraverso. Nel frattempo, attratta dalla meditazione trascendentale inizio a praticarla, accorgendomi velocemente del suo impatto positivo nella mia vita.

Desiderosa di una svolta professionale mi iscrivo a un Master triennale in Counseling Olistico con una specializzazione in tecniche di Respiro Consapevole, ma a circa metà del percorso vado in Burnout sul lavoro, non reggendo più i ritmi frenetici della mia vita e un certo tipo di compromesso, mi licenzio. Ansia, crisi di panico e insonnia sono i miei compagni di viaggio ma, conscia del senso evolutivo di quanto sta accadendo, attraverso le mie ombre imparando a fidarmi del processo in corso, con l’arte della pazienza, dell’ascolto e della compassione, con l’aiuto del Respiro e la Mindfulness.

Concluso il Master con soddisfazione e Lode, proseguo con un Training di specializzazione in Respiro ad orientamento bioenergetico e una qualifica sulla Gestione dei Conflitti Interpersonali.

Segue l’incontro con una persona che mi apre al mondo delle Tecnologie Quantistiche rivolte al Benessere e allo Sviluppo Umano: la Biorisonanza Olistica e il Matrix Drops Computer. Mi reco in Svizzera in più occasioni per una formazione di 1 e 2 livello per apprendere utilizzi e metodi d’uso degli strumenti.

Data la pratica ormai assidua negli ultimi anni decido di certificarmi alla Mindfulness Educators International School diventando una Facilitatrice.

Il mio lavoro si è progressivamente orientato anche verso esercizi di Ricordo di Sé e di Alchimia Contemporanea, in altre parole a pratiche di auto-osservazione, esercizi di presenza e disidentificazione (imparare a non identificarsi con pensieri, emozioni, sensazioni)

Non ho mai fatto nulla nella mia vita in modo ordinario, ho sempre seguito un mio ritmo, un mio movimento inconsueto. Sono arrivata a conseguire traguardi per strade strane, articolate, inaspettate.

Amo fare sintesi degli insegnamenti ricevuti e il modo in cui svolgo la mia attuale professione, conferma che anche in essa mi muovo in modo unico e particolare: ti prendo per mano, ti sostengo, se serve ti do un “benefico” calcio nel sedere e ti accompagno ad attraversare i cambiamenti che ti riportano a ritrovare la tua Casa Interiore.
Ritengo il rapporto umano la prima e più importante risorsa da offrire alle persone che si rivolgono a me per un percorso evolutivo e di autoconoscenza.

Professionista ai sensi della legge 4/2013 – Iscritta nei registri SIAF con codice VE 668C

Le mie passioni

Da qualche anno le carte sono una mia passione, per la precisione da quando ho frequentato un percorso di medianità. Ne ho alcuni mazzi che ho imparato a conoscere con il tempo, iniziando a usarle anche durante alcuni percorsi individuali e/o di gruppo – quando le persone si sentono in sintonia con questo strumento – trovo utili gli spunti di riflessione che aiutano a fare e la profondità dei messaggi cui sono portatrici è sorprendente.

Il primo libro “serio” che ho letto in vita mia è stato “La storia Infinita” di Michael Ende, avevo 12 anni e da quel libro – che ritengo tutt’oggi un capolavoro – nasce la mia passione per la lettura. Oltre a leggerli, i libri, mi piace sentire il profumo della carta, fare le orecchie per segnare una pagina che mi interessa, sottolineare e scriverci delle note. Qualcuno leggendo inorridirà! Alcuni libri hanno letteralmente cambiato la mia vit

Li amo da sempre, per me rappresentano la libertà, l’indipendenza, l’astuzia, ma anche l’amore incondizionato. Non so se lo sai ma sono animali molto terapeutici e sanno riconoscere quando c’è bisogno della loro energia nei momenti difficili. I gatti sono ottimi maestri del libero arbitrio, perché ti avvicinano e vengono in braccio solo se e quando lo desiderano, ma sanno essere estremamente affettuosi. Riconoscono subito se la tua energia e affine alla loro e si comportano di conseguenza nei tuoi confron

Amo il mare del Sud Italia che frequento da molti anni, Sicilia e Puglia in particolare hanno rapito il mio cuore ed i miei sensi con la bellezza di spiagge da sogno, con l’ottimo cibo e con il calore tipico degli abitanti del posto. Mi sono sentita a casa fin dal primo momento in cui ho appoggiato i miei piedi in quei posti, proprio come li conoscessi e li avessi già vissuti in un remoto passato, forse è davvero così, chissà! La natura è un validissimo aiuto a ricaricare le “batterie interiori” quando sono scariche.